Bilancio di Sostenibilità 2019

Le performance di raccolta

RAEE Domestici | RAEE Professionali | Pile e Accumulatori |

La raccolta CRESCE DEL 56,5% rispetto al triennio

Nel 2019 Remedia ha raccolto 144.032 tonnellate di rifiuti tecnologici suddivisi tra RAEE domestici, RAEE professionali e Pile e Accumulatori esausti, alle quali si aggiungono 4.969 tonnellate di altri rifiuti, vetro cono, imballaggi e toner.

Per i soli rifiuti tecnologici, si tratta di una crescita del 15,4% rispetto al 2018, durante il quale erano state raccolte 124.818 tonnellate di rifiuti tecnologici. Se si prende in considerazione il triennio precedente, la crescita rispetto alle 92.016 tonnellate del 2017 è stata del 56,5%.

I RAEE domestici si confermano la quota più importante della gestione di Remedia: con un totale di 116.000 tonnellate (+13,3% vs 2018) rappresentano, infatti, l’80,5% della raccolta di rifiuti tecnologici di Remedia.

Seguono le Pile e Accumulatori esausti che, con 18.751 tonnellate, registrano una crescita del 72,1% rispetto all’anno precedente, rappresentando il 13% della raccolta nel 2019, mentre con una quota pari a 9.281 tonnellate (-19,6% vs 2018), i RAEE professionali costituiscono il 6,4% della raccolta.

 

Scarica il pdf completo del Bilancio di Sostenibilità 2019